Inchiostri invisibili: piccoli segreti nascosti

Stai per mettere sul mercato il tuo prodotto di lusso e temi la contraffazione? Sei alla ricerca di un’idea innovativa per lasciare tutti a bocca aperta? In entrambi i casi, sei nel posto giusto, perché Oppaca ha la soluzione che fa per te: gli inchiostri invisibili.

 

Nascondi dentro le tue etichette disegni, messaggi e codici impossibili da vedere ad occhio nudo grazie a questi speciali pigmenti visibili soltanto alla luce ultravioletta. Una lavorazione speciale che utilizza inchiostri fluorescenti a radiazione UV per la stampa, che possono essere rilevati solo con l’uso della lampada di Wood.

Questi inchiostri fluorescenti sono utilizzati fino dagli anni ’60 con finalità di sicurezza e di anti-contraffazione, ma oggi vengono anche sfruttati per creare design sorprendenti pronti a stupire.

 

006_img01

Si tratta di inchiostri foto-cromatici, contenenti pigmenti fluorescenti, che reagiscono a differenti lunghezze d’onde attivandosi solo se esposti ai raggi UV di una luce ultravioletta, anche detta luce nera.  In assenza di raggi UV non possono essere rilevati e risultano totalmente incolori e trasparenti: non lasciano tracce e non modificano l'aspetto del supporto o del colore stampato.

Sono un ottimo modo per garantire al tuo prodotto la sua unicità, a livello di sicurezza e di anti-contraffazione, ma anche a livello di design. 

 

Se parliamo di anti-contraffazione rappresentano una soluzione di sicurezza innovativa; le applicazioni sono molteplici, ma l’obiettivo è sempre lo stesso: proteggere un prodotto. Banconote, documenti, etichette, carte fedeltà e ticketing. Si rivelano particolarmente indicati per tutti quei prodotti di un certo livello, magari anche di lusso, che vengono messi sul mercato diventando mira di falsari e contraffattori, che cercano di imitarne l’etichetta.

Possono essere impiegati in qualunque settore, ma per quanto riguarda il mondo del packaging si rivelano adatti in modo particolare a quello del vino, dei liquori e del food in generale. Basta pensare ai tanti prodotti pregiati e costosi e tutte le eccellenze presenti sul mercato, al Barolo se si parla di vino, o al Rhum se passiamo ai liquori e distillati, piuttosto che al Caviale nel settore alimentare.

 

006_img02

 

Il livello di sicurezza, inoltre, aumenta quando l’utilizzo degli inchiostri invisibili viene combinato con un altro potente mezzo: la stampa a dato variabile o VDP. Immagina di inserire nascosti all’interno della tua etichetta testi di sicurezza , piccoli codici o forme, che sì sono invisibili, ma che variano anche ad ogni pezzo stampato. A quel punto il livello di sicurezza sarà talmente elevato, che diventerà pressoché impossibile imitare il tuo prodotto. 

Questi inchiostri speciali sono disponibili in varie colorazioni come Yellow, Blue, Green, Red e Silver e sono utilizzabili su diversi supporti come carta e PVC. Insomma, potrai scegliere quello che meglio si adatta al tuo design e al tuo prodotto, per mettere sul mercato qualcosa di davvero unico, in tutti i sensi.

 

Tutela i tuoi prodotti con stile, scegli gli inchiostri invisibili come lavorazione per la tua etichetta! Dona al tuo packaging l’unicità che merita e diverti il tuo pubblico con questo effetto speciale. 

Ora che sai come funziona, è tempo di esprimerti. Se vuoi saperne di più o se sei interessato a creare un'etichetta utilizzando gli inchiostri invisibili come lavorazione, visita la pagina dedicata a te e raccontaci il tuo progetto! Scopri Oppaca PRO. Noi siamo sempre pronti a metterci in gioco…e tu?
Successivo